Translate

lunedì 30 agosto 2010

URGENTISSIMO

da una visita fatta sul blog


http://mentaecioccolatoblog.blogspot.com/

ho letto questo:

io spero sia una bufala, ma vi riporto parola per parola il post di UNIKA che ho letto poco fa e che ho voluto subito trascrivere!!

sembra quasi fantascienza......si può essere più crudeli?....io riporto il post parola per parola e confido in tutti voi....tutti ma veramente tutti......intanto io vado a firmare......fate come me....

Ai primi di settembre.....il Parlamento Europeo viterà la nuova Direttiva sulla protezione deli animali utilizzata ai fini scientifici....è una legge a misura di vivisettore...che NON OBBLIGA ad usare i metodi sostitutivi ai test con gli animali...neppure dove esistono....

In compenso essa permette di:

Sperimentare su cani e gatti randagi... Riutilizzare lo stesso animale più volte anche se ha già provato intenso dolore e angoscia... Sperimentare senza anestesia... Costringere un animale al nuoto forzato fino all'esaurimento... Tenere in isolamento totale e prolungato cani e scimmie... Creare animali geneticamente modificati mediante procedure chirurgiche.


Per saperne di più... clicca http://www.facebook.com/pages/La-Leal-contro-la-direttiva-europea-sulla-vivisezione/137537809610558?ref=ts

e FIRMA LA PETIZIONE cliccando

http://www.leal.it/campagna-bruxelles/petizione-online/



Fate girare...abbiamo poco tempo per raccogliere le firme.....

Grazie di cuore

5 commenti:

  1. grazie per questa segnalazione così importante!un caro saluto e una felice serata

    RispondiElimina
  2. pare che sia vero, dobbiamo inondare il parlamento europeo di mail, e tutto quello che possiamo fare e chiedere a tutti di intervenire....ciao...

    RispondiElimina
  3. Ciao dolcissima Gina...sai mi sono commossa
    nel leggere il post che mi hai scritto...
    ti ringrazio dal profondo del cuore...
    un bacione a te e ai bimbi e....corro
    a firmare contro questa assurda crudelta'!!
    Enza

    RispondiElimina
  4. Spero che lo faremo in tantissimissimi.
    Ciao Enza grazie per la firma,ciò che ho scritto proveniva dal cuore.

    RispondiElimina